News

Decameron: storie in streaming
Tutte le “novelle” di Triennale Decameron saranno trasmesse in diretta sul canale Instragram di Triennale.
Vanni Scheiwiller “editore milanese”
Per ricordare i vent'anni dalla scomparsa di una singolare figura di intellettuale ed editore il 24 ottobre, presso la Sala Maria Teresa della Biblioteca Braidense si terrà un convegno e si inaugura una mostra che resterà aperta sino al 31 ottobre.
Roy Lichtenstein
In mostra circa 100 opere tra prints anche di grande formato, sculture, arazzi, un’ampia selezione di editions provenienti da prestigiosi musei, istituzioni e collezioni private europee e americane oltre a video e fotografie.
Tutte le news >>>

Le Fiere di Milano

Se parlare di Milano nel panorama delle città d'arte italiane può dare adito a discussioni riguardo la posizione in una classifica virtuale di importanza, così non è sicuramente se si parla di affari e finanza, Milano ne è la capitale riconosciuta.
La città di Milano conta due importanti quartieri fieristici, la storica sede, situata in pieno centro urbano e ribattezzata FieraMilanoCity, ed il nuovo polo fieristico ubicato nell'area bonificata dell'ex raffineria Agip di Rho-Pero che assunto il nome di FieraMilano.

La storica sede di FieraMilanoCity continua ad ospitare le manifestazioni storiche che richiedono minor spazio ed attrezzature e gli eventi che si svolgono in simbiosi con la città come quelli riguardanti la moda: Milano Moda Donna, Milano Moda Uomo, MilanoVendeModa, Anteprima, AF/L'Artigiano in Fiera e molte altre. Nonostante la riduzione del numero di manifestazioni ospitate dalla FieraMilanoCity, questo storico quartiere fieristico non verrà totalmente dismesso: un terzo dell'area rimarrà a disposizione di fiere e manifestazioni, i restanti due terzi, invece, verranno convertiti in uffici, alloggi residenziali ed aree verdi.

La nuova Fiera di Milano, progettata dal celebre architetto Massimiliano Fuksas ed inaugurata ufficialmente il 23 maggio 2006, è attualmente uno dei più grandi ed all'avanguardia poli fieristici d'Europa: le dimensioni da primato e le avanzatissime tecnologie adottate, unite ad un'estetica innovativa, hanno portato la città di Milano a stabilire nuovi standard mondiali sia qualitativi che estetici. L'elemento architettonico che caratterizza la nuova fiera di Milano è sicuramente “La Vela”, la spettacolare e maestosa copertura in vetro ed acciaio del viale centrale che si estende per 1,3 chilometri e che ospita le strutture di servizio, gli showroom ed i ristoranti. Ecco, nei dettagli, i “numeri” della FieraMilano: 37.500 mq per strutture alberghiere di categoria 3-4 stelle (e situati nell'area sud del quartiere fieristico), 9.000 mq per spazi connessi al tempo libero (ristorazione, fitness e spazi polivalenti), 13.500 per la costruzione di 150/200 attività commerciali per la vendita di prodotti tipici e d'eccellenza della Lombardia, circa 20.000 posti auto, 180.000 mq di verde.
Il nuovo polo fieristico ospita attualmente tutte le più grandi esposizioni milanesi, in particolar modo quelle di maggiori dimensioni e rilievo come: il Salone Internazionale del Mobile, Macef – Salone Internazionale della Casa, Micam e Mipel rispettivamente Salone Internazionale della Calzatura e Mercato Internazionale della Pelletteria e la SMAU – Esposizione Internazionale di ICT & Consumer Electronics, solo per citarne alcune.
La città di Milano, grazie alla presenza di questi due poli fieristici, si colloca in una posizione di leadership all'interno del mercato fieristico internazionale ed offre ai propri visitatori un'ampia gamma di servizi complementari pensati per rispondere alle esigenze di efficienza e funzionalità richieste da chi lavora in fiera, dagli espositori e dai visitatori.

Questo sito fornisce informazioni a 360 gradi su Milano dal punto di vista di chi si trova in città per lavoro, affari e commercio. E' disponibile il calendario completo ed aggiornato delle manifestazioni fieristiche che si svolgono presso la FieraMilanoCity, all'interno della nuova FieraMilano di Rho-Pero ma anche delle fiere e mostre-mercato meno celebri che, a differenza delle precedenti, vengono organizzate in pieno centro cittadino.